Terrazze di riso di Tegallalang

Le terrazze di riso di Tegallalang a Ubud sono famose per la magnifica vista e i fantastici panorami che si hanno sui terrazzamenti grazie all’uso del Subakun sistema di irrigazione vecchio di secoli, che secondo la storia, è stato tramandato da un santo uomo venerato di nome Rsi Markandeya nell’ottavo secolo. Tegallalang forma i tre paesaggi terrazzati più splendidi nella regione condivisa di Ubud, mentre gli altri si trovano nei villaggi di Pejeng e Campuhan. Le terrazze di riso di Tegallalang offrono da sole una vista panoramica che si estende prima di te e via via verso le risaie sui pendii di tutta la valle. La strada che scorre in alto sulle terrazze è fresca e ventilata, rovinata però dai troppi turisti he si fermano a fare foto. Anche i pittori e gli amanti della natura amano visitare questo luogo, e vicino alla sporgenza ci sono numerosi chioschi d’arte e caffè che offrono i loro articoli.

Le terrazze di riso Tegallalang offrono un’opportunità fotografica perfetta a Bali con le sue viste spettacolari. La vista si estende a perdita d’occhio verso le terrazze di riso sui pendii di tutta la valle. Un anziano locale, un contadino che possiede la terra invita i visitatori a degustare la sua bevanda di cocco verde, così come ad acquistare cappelli di tessuto che produce dalle foglie di cocco, oltre a posare con i visitatori per una piccola tassa. Questa antica valle ha una qualità senza tempo se ci sono turisti lì o no. Il piccolo villaggio di Pakudui, il dominio di un artigiano situato a Tegallalang, è un viaggio per testimoniare lo splendore del talento locale al suo meglio. Qui troverete una straordinaria varietà di oggetti ornamentali in legno e varie sculture. Gli abitanti del villaggio qui sono avidi artigiani balinesi e hanno preso diverse forme di sculture, sia tramandate da generazioni o come risultato di un processo creativo sempre crescente utilizzando il più naturale di tutti i media – il legno. Ma attraverso il tuo tour del villaggio a Pakudui noterai la presenza ricorrente di una particolare figura mitica balinese: la Garuda. Tra i mitici leoni scolpiti, cavalli, figure umane, cani, draghi, vasi, rane, canguri, gatti, totem ornati, pannelli, porte, finestre, tavoli e le molte forme brillanti di creatività – che si estende anche ai dinosauri su larga scala – il Garuda sembra essere maestosamente presente tra le creazioni. Buono a sapersi sulle terrazze di riso di Tegallalang Alcuni venditori di souvenir e il vecchio contadino sembreranno occasionalmente invadenti, ma non ci sono prezzi fissi, quindi avere quelle abilità di contrattazione a portata di mano o, meglio ancora, ricordare a te stesso che sei lì per l’immagine. Una “modesta tassa” per l’agricoltore in posa è a tua discrezione. Mentre le terrazze di riso fungono da highlight nella zona di Tegallalang, le opzioni per lo shopping di souvenir abbondano lungo le strade e il viaggio verso il villaggio di Pakudui vale la pena. Pakudui è raggiungibile dopo una svolta a destra dal famoso risaia. Trova magnifiche incisioni e forme d’arte in legno allineate lungo la piccola e tortuosa strada del villaggio. Tegallalang Rice Terraces Ubicazione: a nord di Ubud Come arrivare: Tegallalang è a mezz’ora di macchina a nord di Ubud. Dal principale mercato d’arte di Ubud, dirigiti ad est fino all’incrocio con la grande statua e prosegui verso nord.